D.A.T.E.

D.A.T.E. è il semplice acronimo dei nomi dei quattro giovani fondatori del Progetto. Nel 2005 i 4 si incontrano a Londra, dove insoddisfatti delle proprie vite lavorative decidono di buttarsi in un progetto ambizioso: realizzare una loro linea di sneakers. Con varie difficoltà preparano il primo campionario, composto da pochi articoli molto originali.

Improvvisano un laboratorio decisamente artigianale nel garage di Emiliano e lì si ritrovano tutte le sere, dopo il proprio lavoro che per ovvie ragioni non potevano abbandonare, per dar vita alle prime sneakers. Trascorrono un'estate chiusi in quel garage a lavorare giorno e notte, ma alla fine ce la fanno e riescono a consegnare la prima collezione di D.A.T.E. fatte interamente a mano. A Gennaio 2006 riescono ad esporre la loro collezione in un piccolo spazio a Pitti Immagine Uomo.

Grazie al loro sapore decisamente artigianale, le prime D.A.T.E. conquistano il pubblico ed in soli 3 giorni vendono più di 8.000 paia, diventando così la vera novità della stagione.

D.A.T.E. è il semplice acronimo dei nomi dei quattro giovani fondatori del Progetto. Nel 2005 i 4 si incontrano a Londra, dove insoddisfatti delle proprie vite lavorative decidono di buttarsi in un progetto ambizioso: realizzare una loro linea di sneakers. Con varie difficoltà preparano il primo campionario, composto da pochi articoli molto originali.

Improvvisano un laboratorio decisamente artigianale nel garage di Emiliano e lì si ritrovano tutte le sere, dopo il proprio lavoro che per ovvie ragioni non potevano abbandonare, per dar vita alle prime sneakers. Trascorrono un'estate chiusi in quel garage a lavorare giorno e notte, ma alla fine ce la fanno e riescono a consegnare la prima collezione di D.A.T.E. fatte interamente a mano. A Gennaio 2006 riescono ad esporre la loro collezione in un piccolo spazio a Pitti Immagine Uomo.

Grazie al loro sapore decisamente artigianale, le prime D.A.T.E. conquistano il pubblico ed in soli 3 giorni vendono più di 8.000 paia, diventando così la vera novità della stagione.